COMUNICATO

L’A.S.D. Studentesca San Donato a seguito delle polemiche e contestazioni sollevate da diversi esponenti del consiglio comunale ha deciso di rinunciare alla gestione della pista di atletica leggera, campo di rugby e impianti ad essi collegati.

Il contratto si riferiva a una gestione temporanea fino al 31 Luglio 2019.

Non è mai stata nostra intenzione alimentare “veleni e discordia”, chi ci conosce lo sa. Noi siamo convinti che lo sport debba unire e non dividere.

Nell’incontro avuto giovedì 25 Ottobre in comune, la Dirigente dell’Ufficio Sport, preso atto della nostra decisione, ha comunicato che, al più presto, sarebbe stata individuata una soluzione alternativa.

Con comunicazione del 29 Ottobre prot. N. 39365 siamo stati informati che sarà avviata una procedura ad evidenza pubblica per l’individuazione di un nuovo soggetto affidatario. Tale procedura dovrebbe concludersi intorno alla metà del mese di Dicembre 2018. La Studentesca, su richiesta dell’ufficio sport, si è resa disponibile a garantire nel frattempo l’apertura dell’impianto per non sospendere le attività sportive già in atto e creare disservizi all’utenza.

L’A.S.D. Studentesca è e rimane una società di atletica leggera e non ha nei suoi programmi futuri l’ambizione di gestire impianti sportivi.

Il nostro unico obiettivo era quello di rendere immediatamente disponibile l’utilizzo della nuova pista. Abbiamo trascorso l’ultimo anno allenandoci nelle vie interne del parco, all’omnicomprensivo, alla scuola De Gasperi, a Peschiera Borromeo, al Centro Saini di Milano, a Cernusco Sul Naviglio. Volevamo solo tornare tutti al più presto alla normalità.

 

A.S.D. Studentesca San Donato